Sponsor MTW

Come guadagnare con Deliveroo

Uno dei nuovi modi per guadagnare o arrotondare il proprio stipendio, creandosi un’interessante entrata extra, è fare le consegne per Deliveroo, uno dei più diffusi e amati servizi di food delivery presenti in tutte le grandi città italiane ed europee.

Ma quanto e come si guadagna con Deliveroo? E soprattutto come fare per candidarsi a diventare rider? In questa guida sono contenute tutte le domande a queste domande in modo molto dettagliato.

Vediamo insieme cosa troverai in questa piccola guida:

Sommario

🚀 DifficoltàBassa
⭐️ Costo InizialeBasso
✔️ Età Minima18 anni
🦊 AttrezzaturaSmartphone
💎 Potenziale GuadagnoBasso
🥇 Punteggio7/10

Come funziona Deliveroo?

Lavorare con Deliveroo non è complesso, gli ordini vengono gestiti completamente attraverso una specifica app per riders, che funziona sia su device Apple che Android. Questo è inoltre un buon metodo di guadagno per universitari.

Lato utente funziona come qualsiasi altra app di food delivery, si sceglie il cibo che si desidera mangiare, si ordina da uno dei ristoranti disponibili nelle vicinanze, si paga in app e si attende l’arrivo del rider con il proprio ordine.

Essendo un rider invece, avrai a tua disposizione in qualsiasi momento il Rider Support, che offre formazione e assistenza continua.

I pagamenti vengono erogati su base mensile entro il 10 del mese successivo alla prestazione, per riceverli dovrai solamente comunicare il codice IBAN del tuo conto bancario.

Tutti i Rider Deliveroo in scooter, automobile o bicicletta in caso di infortuni durante le consegne sono tutelati dall’assicurazione fornita da INAIL, mentre in caso di danni causati a terzi durante le consegne è prevista la copertura assicurativa fornita da Qover.

Lavorare con Deliveroo è semplice e in questa sezione ti spieghiamo come iniziare a farlo.

Come iniziare a lavorare con Deliveroo?

Iniziare a lavorare con Deliveroo è molto semplice, basta registrarsi tramite app come rider e iniziare a guadagnare. Sarai tu a scegliere in quali ore lavorare durante la giornata e quali ordini accettare e quali rifiutare.

Per iniziare devi scaricare l’app Deliveroo Rider, inserire i tuoi dati personali, e attendere l’attivazione del profilo lavorativo, che solitamente arriva entro 48 ore. Non preoccuparti se il processo richiede qualche giorno in più, è del tutto normale.

Inizierai subito a ricevere proposte di consegne. In quanto lavoratore Deliveroo sarai iscritto all’INAIL e godrai di un’assicurazione privata gratuita. Inoltre, non servirà alcun investimento per iniziare.

Essendo un lavoratore autonomo e non avendo grandi vincoli, è possibile recidere il proprio contratto con Deliveroo in qualsiasi momento inviando una comunicazione al Rider Support.

Nel concreto, per lavorare come Deliveroo basta che ti prenoti tramite app per le fasce orarie in cui vuoi lavorare. Arrivata l’ora, basta recarsi nella zona di interesse e mettersi online.

Da quel momento in poi arrivano gli ordini, che in base a una serie di elementi possono essere accettati o rifiutati. Se decidi di accettare dovrai recarti nel punto di ritiro, comunicare il codice dell’ordine, ritirare l’ordine e consegnarlo al cliente.

Il cliente può decidere di lasciarti una mancia in due modi: a mano quando ti vede o tramite applicazione.

Ricorda però che la mancia lasciata tramite applicazione di Deliveroo è tassata, quindi l’importo che vedrai comparire sullo schermo è da considerarsi lordo. Se questo ti suona male, puoi anche controllare tutti i modi per guadagnare che ho trovato.

Quanto costa il kit di Deliveroo?

Deliveroo, a differenza di altri servizi di food delivery, fornisce gratuitamente ai suoi rider l’attrezzatura base necessaria a lavorare.

Oltre a questo kit puoi acquistare a parte degli accessori aggiuntivi se pensi che ti servono per lavorare. Ad esempio, il kit base non prevede il casco e il supporto per il tuo cellulare, se ne sei già in possesso puoi utilizzare quelli di tua proprietà.

Puoi vedere l’acquisto di questi oggetti come un’investimento sul tuo lavoro. Esistono tre differenti kit base che vengono forniti da Deliveroo:

  • Kit bicicletta: indumento ad alta visibilità e zaino termico.
  • Kit scooter: indumento ad alta visibilità, zaino termico o borsa termica grande e borsa termica piccola.
  • Kit automobile: indumento ad alta visibilità, borsa termica piccola e borsa termica grande.

Il kit base va richiesto attraverso l’email “Deliveroo-Richiedi il kit gratuito” che viene inviata durante il processo di selezione. Possono essere acquistati a parte il casco (solo se il mezzo che si intende usare per le consegne è la bici) e il supporto per cellulare, per bici e moto.

Una volta che hai portato a termine 1.500 consegne puoi sostituire gratuitamente uno degli articoli del kit base se si è usurato o rotto.

Se decidessi in qualsiasi momento di non lavorare più con Deliveroo puoi restituire il kit base e tenere il casco e il supporto per il cellulare, nel caso tu li avessi acquistati a parte.

Insieme alla celebre Shopify, Deliveroo è una delle aziende che sono cresciute maggiormente durante la pandemia.

Ecco svelati i guadagni con Deliveroo che potrai fare lavorando come rider.

Quanto guadagna un rider di Deliveroo al mese?

I riders per legge devono guadagnare almeno 10€ l’ora, e ogni 2.000 consegne effettuate hanno diritto a un premio di 600€ in denaro. Dal 2020 è entrato in vigore la tipologia di contratto CCNL Rider, che l’azienda è obbligata a sottoscrivere ai suoi lavoratori autonomi.

Certo, non parliamo di un lavoro passivo, ma è certamente un buon modo di arrotondare se non hai studi o cerchi un lavoretto che non ti tenga impegnato tutto il giorno.

I requisiti per diventare un driver di Deliveroo

I requisiti per diventare un rider Deliveroo non sono molti, bisogna aver raggiunto la maggiore età ed essere in possesso di patente B (se si utilizza il motorino o l’auto per lavorare) e un mezzo proprio (bici, moto o auto).

Come ho anticipato, sei ancora minorenne non potrai lavorare con Deliveroo. Per tua fortuna ho però elencato dei metodi di guadagno per minorenni.

Ovviamente, per essere in regola a livello contrattuale devi avere il permesso di lavorare in Italia come autonomo.

Le tipologie di contratto di Deliveroo

Deliveroo, esattamente come tutti gli altri lavori come rider, non offre contratti fissi o a tempo indeterminato, ma la collaborazione è con partita iva o con ritenuta d’acconto fino al raggiungimento dei 5.000 euro.

Non si hanno quindi tredicesima e quattordicesima, ferie e mutua pagate, le regole sono le stesse che vengono applicate per qualsiasi altro lavoratore autonomo in Italia.

Nel caso del lavoro freelance non esistono neanche maternità, paternità e congedo matrimoniale.

Proprio per questo motivo questo lavoro viene scelto da studenti o da chi desidera un’entrata extra da gestirsi insieme a un lavoro principale. Certamente ha più concrete possibilità di fare soldi rispetto a Twitch o la tanto discussa TikTok.

Vuoi sapere il guadagno orario di Deliveroo e quanto puoi guadagnare per davvero lavorando come rider per Deliveroo?

Guadagno orario di Deliveroo

Proprio come avviene per le altre piattaforme di Food Delivery presenti in Italia, il compenso minimo previsto equivale a 11€ lordi l’ora, come quanto deciso dal nuovo contratto CCNL Rider entrato in vigore nel settembre del 2020.

Nel caso in cui la consegna avviene in meno di un’ora, il compenso viene automaticamente ricalcolato sul tempo impiegato dal rider. Questa è una caratteristica che non hanno i suoi competitors agguerriti, del calibro di Just Eat.

Secondo alcune statistiche effettuate nell’ultimo anno, in media un addetto alle consegne che lavora per Deliveroo percepisce circa 850€ al mese, cifra che però può arrivare a 1.700€ se si dedicano molte ore al giorno a questo lavoro.

Lo stipendio, infatti, dipende dal tempo che tu scegli di dedicare a questo lavoro ogni giorno. Considera che gli stipendi annuali medi per un rider di Deliveroo in Italia si aggirano su una RAL di 15.000 euro, circa il 6% al di sopra della media nazionale.

Quanto si può guadagnare con Deliveroo?

Anche Deliveroo ha aderito al nuovo contratto CCNL Rider, pagando ai suoi Rider la somma di 11€ lordi l’ora. Secondo alcune statistiche, il loro guadagno è di circa 850€ al mese, arrivando fino a 1.700€.

Quanto si guadagna al giorno con Deliveroo?

Con Deliveroo è possibile guadagnare dai 32€ al giorno, fino a 65€, senza includere le mance o bonus extra.

Quanto DEVO PAGARE il kit di Deliveroo?

Deliveroo, a differenza di altri servizi di food delivery, fornisce gratuitamente ai suoi rider l’attrezzatura base necessaria a lavorare. Esistono però alcuni extra che è possibile comprare a parte.

Come vengono pagati i rider di Deliveroo?

Il pagamento dei guadagni su Deliveroo viene fatto su base mensile ed avverrà tremite bonifico bancario. Potrai pertanto usare una qualsiasi PostePay o ricaricabile con IBAN.

Conviene fare consegne con questa società di delivery?

Tra i tanti servizi di consegna che offrono concrete possibilità di guadagno, Deliveroo è uno dei migliori. Inoltre, a parte il costo della borsa termica e di un mezzo di trasporto, non ci sono altri costi da sostenere.

Oltre al guadagno per consegna a domicilio, ci sono altri modi per guadagnare?

Certamente. Oltre a qualche euro a consegna, Deliveroo offre la possibilità di lasciare mance nel suo servizio di consegna. Questo vale per ogni nazione in cui si lavora con Deliveroo, incluso il Regno Unito, Italia e Spagna.


Potrebbe interessarti

Come guadagnare senza lavorare - Immagine di copertina

Come guadagnare senza lavorare

Sogno per molti, realtà per qualcuno, guadagnare senza lavorare è un tormentone che passa almeno una volta nella testa di tutti. Arrivare a questo traguardo è ovviamente un lungo percorso, ...
Come guadagnare con i sondaggi - Immagine di copertina

Come guadagnare con i sondaggi

Uno dei tanti metodi per guadagnare online è quello del compilare sondaggi sul web. Tutto ciò che ti serve per questa attività è un computer, una connessione ad internet e ...
Come guadagnare con i Bitcoin - Immagine di Copertina

Come guadagnare con i Bitcoin

I Bitcoin sono delle monete digitali, ovvero delle cripto valute che possono essere utilizzate per la compravendita di beni o servizi. Ultimamente se ne sta sentendo parlare sempre di più ...
Aumentare il guadagno da editore - Immagine di Copertina

4 consigli per aumentare il guadagno da Editore

Alcune delle festività e delle occasioni più importanti cadono negli ultimi tre mesi di ogni anno: Halloween, Natale, Black Friday, Capodanno e così via. È un periodo incredibile per gli ...
Come guadagnare con Twitter - Copertina

Come guadagnare con Twitter

Twitter è uno dei più conosciuti e utilizzati social media. Conta oltre 190 milioni di utenti attivi ogni giorno e ha tutte le carte in regola per poter diventare una ...
Come guadagnare con Linkedin - Immagine di copertina - Redo

Come guadagnare con Linkedin

Linkedin è il più importante social network dedicato al mondo del lavoro, con oltre 756 milioni di membri in tutto il mondo. Tantissimi professionisti in tutto il mondo lo utilizzano ...
Come guadagnare con Twitch - Immagine di copertina

Come guadagnare con Twitch

Twitch è una piattaforma di streaming molto utilizzata negli ultimi anni, come YouTube può essere una fonte di guadagno per gli streamer. Fare successo su questa piattaforma richiede molto impegno ...
Come guadagnare con Onlyfans - Immagine di copertina

Come guadagnare con Onlyfans

Onlyfans è una piattaforma social di tipo premium, ossia a pagamento. Per seguire l’account di una persona iscritta è necessario pagare una quota di sottoscrizione. Versata la rata mensile, un ...
Come guadagnare con Spotify

Come guadagnare con Spotify

Il sogno di qualsiasi artista emergente è iniziare a guadagnare con la propria musica e Spotify offre un trampolino di lancio per queste persone. Farsi notare da un produttore non ...