Come guadagnare con Twitch

Vuoi sapere come guadagnare con Twitch? Io, Giuseppe Faraone, te lo spiego nella mia guida su MTW. Inizia a guadagnare con i tuoi streaming.

Twitch è una piattaforma di streaming molto utilizzata negli ultimi anni, come YouTube può essere una fonte di guadagno per gli streamer.

Fare successo su questa piattaforma richiede molto impegno e, soprattutto, richiede tempo per fare materialmente le dirette.

Gli abitanti principali di Twitch sono i gamer.

Sono diversi i meccanismi disponibili per fare soldi su questa piattaforma: abbonamenti, guadagnare bit (che è la moneta virtuale di Twitch), sponsorizzazioni, donazioni, programmi di affiliazione merchandise e pubblicità.

Non tutte sono disponibili fin da subito e per sbloccarne alcune dovrai raggiungere lo stato di partner Twitch oppure di affiliato Twitch.

Ecco cosa troverai in questo articolo:

Cambia status al tuo conto

Per iniziare a guadagnare grazie a Twitch, dovrai innanzitutto cambiare lo status del tuo conto e diventare un affiliato Twitch o un partner Twitch.

Il secondo è una ovvia evoluzione del primo e, come aggiunta, sblocca l guadagno tramite la pubblicità. Vediamo nel dettaglio cosa includono i due.

Come diventare affiliato Twitch

Per diventare affiliato Twitch devi avere almeno 50 followers e aver visualizzato, negli ultimi 30 giorni, almeno 500 minuti totali di trasmissione, aver fatto 7 giorni di trasmissione e avere una media di 3 o più spettatori simultanei.

Il programma però, tende a cambiare questi criteri man mano che vengono implementate nuove funzioni.

Si tratta di un buon modo per iniziare a guadagnare soldi con Twitch, in quanto, questi requisiti, sono piuttosto semplici da ottenere.

Diventando affiliato potrai ricevere una ricompensa sulla vendita di abbonamenti al tuo canale, donazione di bit, ovvero la valuta virtuale di Twitch, e sulla vendita di giochi o elementi di gioco.

Andremo a vedere questi metodi di guadagno di seguito.

Vuoi sapere come diventare partner Twitch? Te lo spieghiamo noi, insieme a tutti i modi per guadagnare in qualità di partner Twitch.

Come diventare partner Twitch

Per diventare partner invece, devi avere come requisiti necessari: 25 ore di diretta streaming, aver fatto streaming per 12 giorni univoci e raggiungere almeno 75 spettatori medi nel range degli ultimi 30 giorni.

I privilegi del diventare partner sono tanti, primo fra tutti la possibilità di riscuotere la totalità delle donazioni e iscrizioni.

Poi potrai avere accesso a 50 emoticon esclusive e la possibilità di mandare la pubblicità anche a chi non è abbonato al tuo canale.

Anche in questo caso sbloccherai gli stessi metodi di guadagno degli affiliati di Twitch, oltre al guadagnarci con gli annunci pubblicitari.

Tutti i metodi per guadagnare

Hai ottenuto uno di questi due status e sbloccato il potenziale di guadagno di Twitch? Bene, vediamo quali sono i metodi con cui è possibile guadagnare su Twitch, dai più semplici ai più complessi.

Guadagnare con le donazioni

Le donazioni sono uno dei migliori modi per supportare gli streamer presenti su Twitch. Consentono infatti, l’interazione diretta tra spettatore e proprietario della diretta.

Insieme alla donazione è possibile includere anche un piccolo messaggio o un audio ed è il modo con cui gli utenti ringraziano i propri streamer preferiti.

Non esiste nessun tetto sulle donazioni e alcuni utenti hanno guadagnato con questo metodo anche fino a 20.000€.

Ovviamente, per raccogliere delle donazioni devi essere molto bravo, non solo a intrattenere, ma anche a farti amare dal tuo pubblico.

Le donazioni su Twitch sono un ottimo modo per guadagnare online. Ecco come ricevere donazioni dai propri followers.

Consigli per ottenere più donazioni

Chiedere donazioni non è mai una buona idea.

Se vuoi aumentare le tue donazioni su Twitch, cerca di mettere un pulsante per le donazioni in bella vista, magari scrivendo qualcosa per i tuoi followers.

Potresti, per esempio, scrivere per cosa userai il denaro raccolto e del tempo che impieghi per far crescere la tua attività online.

Se fatto seriamente, parliamo pur sempre di una attività online, quindi non vergognarti a chiedere denaro in cambio.

Ricorda che non esiste una funzione nativa di Twitch per ricevere donazioni. Per riceverle dovrai creare un conto PayPal e recarti alla pagina per creare un bottone di donazione.

Una volta completati i pochi dati richiesti, otterrai un indirizzo web, in cui la gente potrà donarti la somma che desidera.

Metti questo link nei pannelli di Twitch, oppure postalo in chat di tanto in tanto.

Guadagnare con gli abbonamenti

Se sei partner o affiliato Twitch hai la possibilità di accettare il pagamento di abbonamenti mensili da parte dei tuoi telespettatori.

Andiamo a vedere quali sono le quote di iscrizione a Twitch Prime:

  • 4,99€ al mese per l’opzione base;
  • 9,99€ per l’opzione medium;
  • 24,99€ per l’opzione full.

Grazie all’abbonamento, il tuo pubblico ha accesso alle emoticon, l’esenzione dalla pubblicità e compariranno corredati di badge nella chat.

Anche questo è un segno di apprezzamento verso lo streamer.

Il vantaggio del programma di abbonamento Twitch è l’aggiunta di Twitch Prime. Chi fa l’abbonamento ad Amazon Prime ha diritto ad un abbonamento Twitch gratuito per un mese.

Ho discusso di Twitch Prime anche nella mia guida su come guadagnare con Amazon.

Lo streamer affiliato a Twitch guadagna tramite la sottoscrizione in abbonamento al proprio canale il 50% circa, escluse tasse e trattenute.

Se fai delle live incredibili, riuscirai a guadagnare, per ogni iscritto del tuo canale, quasi la metà del costo dell’abbonamento.

Gli abbonamenti su Twitch Prime sono una buona fonte per guadagnare soldi con Twitch. Riceverai il 50% del costo dell'abbonamento dei tuoi iscritti.

Consigli per ottenere più abbonati

L’unico consiglio che ti posso dare è quello di fare leva sul fatto che, Twitch Prime, è gratis con l’abbonamento di Amazon Prime.

La cosa più bella di tutte? Anche Amazon Prime è gratis per 30 giorni, pertanto i tuoi followers potranno iscriversi al tuo canale con Twitch Prime gratuitamente.

Chiedi a loro di farlo, in quanto non costa davvero nulla e per te potrebbe significare un piccolo ingresso extra. Non hai niente da perdere, e neanche loro.

Guadagnare con i bit

I bit sono la moneta virtuale della piattaforma.

Gli affiliati possono abilitarla per consentire il supporto del proprio canale e permettere ai propri spettatori di fare delle offerte restando su Twitch.

Un modo interessante per guadagnare piccole somme con la piattaforma. Si tratta di una merce virtuale che gli spettatori acquistano per poter inviare messaggi e gif nella chat al momento della diretta.

I bit sono stati creati come metodo di guadagno principale per tutti coloro che vogliono guadagnare da casa facendo dei piccoli show su Twitch.

Ovviamente, non confondere i bit con i Bitcoin. Stiamo parlando di tecnologie molto diverse.

Consigli per ottenere più bit

In genere, i bit vengono dati su Twitch in segno di apprezzamento per un qualcosa fatto. Se ti chiedi cosa sono i bit su Twitch, parliamo di una valuta virtuale su Twitch.

Ecco la tabella di acquisto nel caso fossi interessato a comprare questi bit:

  • 100 bit: 1,53€;
  • 500 bit: 7,65€;
  • 1.500 bit: 21,81€;
  • 5.000 bit: 70,42€;
  • 10.000 bit: 137,78€;
  • 25.000 bit: 336,79€.

Se vuoi ottenere più bit, ti consiglio di dare qualcosa in cambio ai tuoi followers. Cosa? Fai un balletto, pronuncia il loro nome o scrivi qualcosa su di una lavagna.

Possono sembrare delle stupidate ma queste cose piacciono al popolo di Twitch.

Uno dei migliori modi per guadagnare denaro su Twitch è con la pubblicità. Ecco quello che devi sapere per monetizzare il tuo canale Twitch.

Guadagnare con la pubblicità

I ricavi pubblicitari sono uno strumento di monetizzazione disponibile, ad oggi, solo per i partner Twitch.

Quando lo streamer preme il pulsante commerciale ogni spettatore visualizza un annuncio pubblicitario.

Twitch mostra allo streamer il numero di utenti che visualizza ciascun annuncio. Il pagamento avviene su questa formula: € X 1000 spettatori che visualizzano l’annuncio.

La durata e la quantità degli annunci viene regolata direttamente dallo streamer.

Consigli per guadagnare di più

Chiedi a qualche tuo amico streamer di fare un host al tuo canale. Cosa significa fare host su Twitch?

Semplice: immagina che il tuo amico abbia 2.000 utenti connessi al suo streaming e lui decida di chiudere la diretta.

Facendo host al tuo canale, i suoi 2.000 utenti verranno automaticamente trasferiti al tuo canale.

Nel caso in cui trattassi la stessa tematica di streaming del tuo amico, ci sono molte possibilità che queste persone inizino a seguire il tuo canale e farti guadagnare di conseguenza di più con la pubblicità.

Guadagnare con la sponsorizzazione

La sponsorizzazione è uno dei maggiori flussi di reddito per uno streamer ormai.

Praticamente, tu da streamer, verresti pagato per promuovere un nuovo gioco, un’app o un prodotto.

Tantissimi giochi utilizzano questo sistema quando vengono lanciati per la prima volta. Le tariffe dei contenuti sponsorizzati vanno a 0,01c fino a 1€ a spettatore per ogni ora di gioco.

Ciò vuol dire che, una singola ora di streaming, può essere pagata da 10€ a 1.000€. Uno streamer in media attira circa 10.000 visitatori, mentre gioca ad un gioco sponsorizzato.

Ci sono gamer che guadagnano anche 10.000€ all’ora, ma parliamo dei casi più popolari.

Oltre a creare contenuti sponsorizzati, gli streamer spesso utilizzano PC e altre apparecchiature fornite gratuitamente da alcune aziende.

In molti casi, i brand pagano allo streamer una commissione di riferimento per ogni articolo venduto attraverso il loro stream.

Trova uno sponsor su Twitch per ottenere delle entrate costanti. Ci sono tanti metodi per trovare sponsor ed ottenere un bell'ingresso extra.

Consigli per ottenere più sponsor

Cerca di fare tutto in modo meticoloso ed organizzato.

Questo vuole dire creare un excel o un documento con le tue statistiche di visualizzazione su base settimanale, includendo i dati demografici dei tuoi followers.

Perchè dovresti fare questo?

Immagina di voler contattare un produttore di cuffie per gaming per richiedere una collaborazione.

Questo vorrà sapere se il tuo pubblico è in linea con il loro target di mercato. Questa mossa deve essere usata anche se punti a guadagnare con Instagram, guadagnare con Facebook o guadagnare con YouTube.

Al giorno d’oggi non basta più avere decine di migliaia di followers; le aziende vogliono sapere a chi viene mostrato il loro annuncio, in modo da prevedere un numero di vendite.

Guadagnare con programmi di affiliazione

I programmi di affiliazione pagano gli streamer che invitano i propri fan a comprare determinati prodotti da siti specifici.

Funziona un po’ allo stesso modo del programma di affiliazione di Amazon classico.

Anche per Twitch il programma di affiliazione si sposta proprio su Amazon e prende il nome di Amazon Associates. 

Se un utente acquista un prodotto su Amazon tramite tuo link, lo streamer riceve una piccola percentuale.

L’affiliazione è uno degli strumenti più amati dagli streamer e anche quello che può garantire i guadagni più alti.

Consigli per vendere di più

Cerca di parlare durante la tua diretta dei prodotti che vuoi vendere tramite il tuo link di affiliazione. La gente non troverà i link da sè e ci cliccherà sopra.

Dovrai lavorare attivamente in modo da spingere il tuo seguito a comprare un gadget o apparecchiatura che tu stesso utilizzi.

In genere, l’opzione migliore è vendere prodotti di tecnologia o legati al mondo dei videogiochi.

Guadagnare con il merchandising

Un’altra fonte di reddito utile per gli streamer è la vendita di merchandising personale. In questo caso ci sono delle società che fungono da web partner.

Ti verranno proposte delle collezioni d’abbigliamento da vendere sui tuoi siti, pagandoti una percentuale per ogni vendita.

È raro che uno streamer produca il proprio merchandising per venderlo in maniera autonoma.

Questa opzione ti offre anche la possibilità di stipulare dei contratti con grandi realtà commerciale, per sponsorizzare i loro prodotti durante le tue dirette.

Anche qui potrai guadagnare delle commissioni su ogni vendita, fino al 20%.

Vendi il tuo merchandising per ottenere entrate extra dal tuo canale di Twitch. Creando un brand, potresti ottenere un buon introito.

Consigli per sul merchandising

Se vendi magliette con il tuo marchio sopra, indossa queste magliette o gadget durante i tuoi streaming. In questo modo invoglierai i tuoi followers ad acquistare la tua merce.

Un buon modo per aumentare le vendite del merchandising è quello di ringraziare pubblicamente le persone che acquistano una maglietta o un gadget durante lo streaming.

In questo modo, molta gente acquisterà un prodotto solo per avere un piccolo momento di gloria.

Ricorda che Twitch non è un metodo per guadagnare senza lavorare, in quanto molti streamers passano decine di ore al giorno in diretta per promuoversi.

Pronto streammare su Twitch

Abbiamo visto tutti i metodi per guadagnare con questo social network. Se sai come streammare su Twitch, sei pronto per iniziare.

Non hai le idee ben chiare su come fare live streaming su Twitch? Ecco una breve guida per iniziare in 2 minuti di tempo:

  1. Scarica Open Broadcaster Software (OBS), un software capace di trasmettere il tuo stream a Twitch. Scaricarlo è totalmente gratuito;
  2. Installa OBS per iniziare ad usarlo. Se stai usando Windows, clicca con il tasto destro del mouse su OBS e esegui come amministratore in modo da concedere i permessi al software per streammare;
  3. Apri la sezione impostazioni e seleziona stream. Adesso seleziona Twitch come servizio. Una volta fatto, torna alla pagina principale di Twitch su browser;
  4. Seleziona la dashboard dal tuo menu in alto a destra. Adesso clicca preferenze e canale, subito sotto. Nella schermata a destra, clicca su mostra sotto a codice streaming principale. Copia questo codice;
  5. Incolla la chiave copiata nel campo OBS chiamato stream key e salva. Complimenti, sei pronto per iniziare il tuo streaming su Twitch.

Hai qualche domanda?

Quanto si guadagna su Twitch?

Guadagnare su Twitch è proporzionato al tempo che si dedica ed al numero di followers che si hanno. Per questo non esiste una cifra standard che è possibile guadagnare con Twitch. Inoltre, Twitch non mette limite al guadagno dei suoi utenti.

Come si guadagna su Twitch?

Ci sono diversi modi per fare soldi su Twitch. Tra questi abbiamo abbonamenti, guadagnare bit, sponsorizzazioni, donazioni, programmi di affiliazione merchandise e pubblicità. Sicuramente, i programmi di affiliazione e sponsorizzazioni sono i migliori.

Come ricevere donazioni su Twitch?

Al momento Twitch non offre un modo interno per offrire donazioni, se non tramite i bit. Per ricevere donazioni dovrai registrare un conto PayPal e recarti alla sezione per creare un bottone di donazione. Una volta completati i dati, otterrai un indirizzo, in cui la gente potrà donarti quanto desiderato.

Come streammare su Twitch?

Per streammare su Twitch, dovrai installare OBS e copiare la chiave segreta del tuo account di Twitch in questo software gratuito. L’operazione richiede solo 2 minuti di tempo e spiego la procedura completa nel mio articolo.

Come cambiare nome su Twitch?

Puoi cambiare il tuo nome su Twitch una volta ogni 60 giorni. Basta andare nelle Impostazioni del tuo profilo e accanto al tuo nome utente vedrai una nuova opzione per effettuare la modifica. Una volta cambiato, il tuo vecchio nome non sarà disponibile per sei mesi.

Come collegare Amazon Prime a Twitch?

Il collegamento tra Amazon Prime e Twitch è piuttosto semplice. Seleziona un profilo al quale vorresti abbonarti e cerca il pulsante viola sotto alla finestra di streaming con scritto abbonati. Cliccaci sopra e accedi al tuo conto di Amazon per collegarlo.

Bit Twitch cosa sono?

I bit sono la valuta virtuale di Twitch, che puoi comprare e donare ai diversi streamers. Ogni streamer guadagna in media 0.01c per ogni bit ricevuto. Non è una grossa somma, però con numerosi followers, il totale può aumentare in modo considerevole.

Come disdire Twitch Prime?

Per disdire Twitch Prime, dovrai cliccare sul tuo avatar in alto a destra, andare su abbonamenti e selezionare l’abbonamento da disdire. Tutto può essere fatto con un solo clic e non ci saranno altri passi da fare.

Lascia un commento



Giuseppe Faraone, autore di MTWBenvenuto, mi chiamo Giuseppe Faraone e da anni mi occupo della gestione di pagine web, incluso SEO, monetizzazione e PPC. Quello che ho imparato durante i miei anni di esperienza in questo settore è che generare traffico è solamente il primo passo verso un concreto guadagno online. Ci sono decine di modi per aumentare il proprio ROI e successo in rete, per questo, con MTW (monetize the web) andrò a recensire tutte le risorse a disposizione su internet per monetizzare il proprio traffico.

Usiamo i cookie per assicurarci di offrirti la migliore esperienza possibile navigando il nostro sito web. Ricorda che entrando in questo sito confermi di avere 16 anni di età.