Come guadagnare da casa

Stai cercando un modo per guadagnare da casa? In questo nuovo articolo di MTW, ti spiego come guadagnare da casa tua con 10 metodi diversi.

Se navighi in internet spesso, ti sarà già successo di imbatterti in annunci ingannevoli che ti promettono guadagni stratosferici non facendo praticamente nulla.

Non a caso, ti sarai posto la domanda anche tu sul come guadagnare da casa come questi individui.

Ovviamente, si tratta di fregature, in quanto nella vita reale nessuno ti regalerà niente e se vuoi guadagnarti dei soldi dovrai sudarteli.

Esistono però dei metodi e servizi online che ti permettono di garantirti un’entrata mensile extra e guadagnare da casa, in maniera comoda e diretta.

Se hai già esperienza in questo ambito, anche non lavorando da casa, ti consiglio la mia guida sulla monetizzazione online.

Vediamo quali sono le modalità di guadagno da casa più interessanti. Ecco i contenuti che troverai in questo articolo:

Guadagnare piccole somme

Cominciamo con una panoramica sui modi per guadagnare piccole somme di denaro da casa.

Ricorda che non metterai da parte grandi somme di denaro, ma riuscirai a garantirti una piccola entrata extra, che può sempre far comodo.

Alla base di tutto c’è ovviamente l’impegno e nessuno ti pagherà centinaia di euro al mese per non fare niente. Fatta questa premessa, cominciamo subito.

Vendere piccoli oggetti è un buon modo di ottenere un guadagno extra da casa. Alcuni siti come Etsy, sono ottimi per questo scopo.

Vendere oggetti online

Se hai un hobby particolare, come ad esempio realizzare oggetti artigianali a mano, gioielli o candele, ad esempio, puoi sfruttare il web per vendere le tue creazioni.

Come piattaforma ti consiglio di utilizzare Etsy, un servizio web conosciuto a livello internazionale, dove è possibile aprire un piccolo negozio virtuale con lo scopo di vendere questa tipologia di merce.

La vendita su questo portale non è però gratuita; ogni inserzione che viene pubblicata ha un costo di 0,16c e sulla somma di vendita dei prodotti viene applicata una commissione del 3,5% da versare al sito.

A questo si aggiunge il 4% più 0,30c per la gestione del pagamento.

Si tratta di piccole cifre che se ingrani e vendi i tuoi prodotti, riuscirai tranquillamente a sostenere guadagnandoci.

Calcoliamo i guadagni con Etsy

Fatta la premessa su Etsy, guardiamo quanto realmente è possibile guadagnare con la vendita di un prodotto da casa.

Mettiamo caso che io faccia dei braccialetti e li metta in vendita su Etsy per 10€ cadauno.

Con la vendita di un singolo braccialetto, dovrò sottrarre un totale di 0,46c e uno 7,5% finale. Quello che mi metterò in tasca saranno 8,8€.

Calcola che su questo totale dovrai pagarci le tasse, ovvero un 23%. Questo mi lascerà realmente in tasca solo 6,7€.

Se vuoi intraprendere questa attività online ti consiglio di farti bene i conti in tasca, in quanto, molta gente che lavora su Etsy, vive in luoghi in cui la vita è molto economica.

Vendere cose vecchie

Se invece vuoi vendere oggetti che non usi più, ma che non hai realizzato tu personalmente, ti consiglio di utilizzare Subito.it, in quanto ha tantissimi utenti.

Si tratta di un sito molto popolare che funziona come i vecchi annunci cartacei e permette di vendere qualsiasi tipologia di merce in modo totalmente gratuito.

Infine, se vuoi vendere capi di abbigliamento, meglio optare per Shpock, ovvero un mercatino virtuale molto di moda in Italia.

Pensa a quante cose che hai in casa e che potresti vendere.

Biciclette, libri usati, vecchi computer, giocattoli e tanto altro ancora. Nascosto sotto a quella grossa montagna di cose vecchie in cantina, potrebbe nascondersi un piccolo tesoro.

Se non hai idea sul prezzo di vendita delle cose che non usi, controlla a quanto vengono venduti dei prodotti simili dagli altri venditori.

Come in molti settori, internet spesso detta il prezzo delle cose.

Lavora come scrittore da casa e guadagna un piccolo extra grazie alle tue doti. Ci sono moltissimi siti che offrono questo tipo di guadagno.

Guadagnare pubblicando libri ed e-book

Se sei appassionato di scrittura e, al tempo stesso, vuoi guadagnare da casa, hai diverse strade che puoi percorrere per riuscirci.

Se hai scritto un romanzo o un racconto breve, o hai in progetto di scriverne uno, puoi venderlo online sotto forma di ebook.

Amazon, ad esempio, offre la possibilità di auto pubblicarsi, mettendo a disposizione tanti strumenti per la pubblicazione. Nel mio articolo sul come guadagnare con Amazon, parlo anche di questo.

Un altro sito utile a questo scopo è Lulu. Esiste anche una piattaforma di pubblicazione pensata proprio per autori emergenti, che prende il nome di Wattpad, che personalmente non adoro.

Il pubblico è principalmente giovanile e dà l’opportunità di pubblicare i propri racconti in modo gratuito.

Spesso, Wattpad, viene usato sotto forma di blog, con pubblicazioni di basso livello. Per questo consiglio di orientarsi su Amazon se si vuole pubblicare in modo professionale.

Scrivere articoli per terzi

Altro metodo a tua disposizione per guadagnare da casa piccole somme di denaro è scrivere articoli per terzi.

Esistono apposite piattaforme, come Melascrivi, descritta nel mio articolo sul guadagnare soldi online, dove domanda e offerta legate al mondo della scrittura si incontrano.

La registrazione avviene gratuitamente e i contenuti redatti vengono pagati in base a delle tariffe prestabilite basate su un sistema di ranking interno.

Puoi riscattare i tuoi pagamenti solo al raggiungimento dei 25€ tramite PayPal.

Una buona piattaforma per chi vuole trovare un lavoro da casa e guadagnare grazie alle proprie doti da scrittore.

I sondaggi online sono uno dei modi preferiti dagli Italiani per guadagnare da casa. Scopri le migliori piattaforme nella guida di Giuseppe Faraone.

Partecipare ai sondaggi

Altra alternativa è quella dei sondaggi, ovvero rispondere ad una serie di domande in cambio di piccole somme di denaro o di buoni spesa.

Tra le piattaforme più usate per questo scopo abbiamo AltaOpinione.

Ne esistono, ovviamente, moltissime altre ed ognuna ha un suo funzionamento specifico.

Sappi solo che un’attività del genere può portare via anche molto tempo e che per ogni sondaggio puoi guadagnare da pochi centesimi a qualche euro.

L’iscrizione a queste piattaforme è del tutto gratuita. Se vuoi trovare la lista dei siti che pagano per fare sondaggi, passa al mio articolo su come guadagnare con i sondaggi.

Svolgere piccoli lavori su commissione

Ultima alternativa per guadagnare piccole somme di denaro da casa è quella di svolgere dei lavori su commissione.

Anche qui esistono piattaforme specifiche dove iscriversi gratuitamente, tipo Tabbid, un marketplace virtuale in cui gli utenti possono offrire i propri servizi in vari ambiti e stabilirne il prezzo.

Non raggiungerai guadagni esorbitanti, ma ti servirà per arrotondare e iniziare a farti conoscere.

Grazie a questa piattaforma potresti trovare dei clienti e fidelizzarli grazie alla qualità del lavoro svolto. In questo modo otterrai un guadagno a lungo termine.

Ovviamente, alcuni di questi servizi, non potranno essere fatti da casa, però è un fantastico modo per trovare nuovi clienti online.

Ecco come guadagnare grosse somme di denaro da casa. Ci sono alcuni metodi che, a differenza di altri, pagano decisamente meglio.

Guadagnare grosse somme

Quando si parla di guadagnare da casa seriamente si va subito alla creazione di un sito o di un blog professionale. Per fare ciò però, serve avere una buona esperienza imprenditoriale alle spalle.

Ovviamente, guadagnare con una pagina web non è una cosa immediata ma non è impossibile farlo.

Il tuo bacino d’utenza dovrà essere molto vasto e dovrai essere in grado di attirare e mantenere un alto numero di visitatori mensili.

Per riuscire a monetizzare attraverso un sito web dovrai ricorrere all’inserimento di pubblicità al suo interno, per mezzo di servizi come quello offerto da Google AdSense e le sue alternative.

Se vuoi creare un tuo sito, il consiglio è quello di utilizzare WordPress, un CSM molto semplice da utilizzare ed intuitivo.

Puoi sfruttare questo spazio web anche per veicolare le tue consulenze, siano queste grafiche, di marketing o social.

Se, sei bravo potresti riuscire a crearti una tua nicchia di clienti da gestire comodamente da casa.

Alla base di questo, ho anche scritto una piccola guida sul come guadagnare senza lavorare, la quale tratta del guadagno passivo con i siti web.

Fare lo YouTuber

Altra categoria che riesce a guadagnare bene da casa è quella degli YouTuber affermati.

Se sei bravo a muoverti davanti alla telecamera, sei creativo e ti piace realizzare video potresti farci un pensierino.

Su YouTube puoi guadagnare attraverso i banner pubblicitari e il programma di affiliazione della piattaforma, a cui potrai accedere una volta raggiunta la soglia minima di visualizzazioni.

I tuoi visitatori dovranno quindi essere costanti e dovrai saperti innovare.

Se vuoi intraprendere questo tipo di attività in modo serio, ho scritto una guida sul guadagnare con YouTube, la quale ti darà tutte le nozioni di cui hai bisogno.

Nessuno ti impedisce ovviamente di abbinare questo metodo di guadagno da casa a tanti altri.

Diventa uno sviluppatore di applicazioni per guadagnare molto denaro da casa. Ci sono tantissimi siti web che possono aiutare anche i principianti a diventarlo in qualche mese.

Sviluppare applicazioni

Un altro metodo per guadagnare seriamente da casa è lo sviluppo di applicazioni.

Si tratta di un percorso non semplice, ma decisamente molto fruttuoso. Probabilmente stai pensando che non sei in grado di farlo, ma cosa dicessi se potessi imparare a farlo in pochi mesi?

Su Udemy trovi infatti tantissimi corsi gratuiti, o dal costo di qualche decina di euro, con cui imparare a creare applicazioni o programmare interi siti web.

I corsi partono dalle basi e non avrai bisogno di nessuna esperienza pregressa.

Infatti, per fare questo lavoro, devi essere in grado di utilizzare i vari linguaggi di programmazione, per poi tentare la fortuna su Google Play o App Store.

Potrai anche lavorare per conto di terzi o creare applicazioni per poi rivenderle.

Lavorare al centralino

Se stai pensando a grossi call center, pieni di gente e di chiasso, smettila subito.

Tantissime aziende, soprattutto estere, quando sono in cerca di personale qualificato in una lingua straniera, come la nostra, offrono la possibilità di lavorare in remoto.

Aziende come Kinsta, per esempio, assumono i membri del loro servizio clienti per lavorare da casa.

Spesso, lo stipendio, è intorno ai 1.500€ mensili, forte del fatto di coprire il lavoro durante i festivi e fine settimana.

Trovare un lavoro di questo tipo è un modo conveniente di guadagnare soldi da casa, in quanto ti basterà un computer e una connessione ad internet.

Ecco una piccola lista di aziende che offrono la possibilità di lavorare da casa:

Creati un lavoro per guadagnare da casa in modo continuo. Prendi l'esempio di Slack, azienda creata da una sola persona. Oggi da lavoro a 1.830 dipendenti.

Crearsi un lavoro

So che questo punto potrebbe sembrare emblematico, ma crearsi un lavoro è il modo migliore per guadagnare da casa, e anche molto denaro.

Pensa a qualcosa di innovativo, come nuove applicazioni o siti web che offrono esperienze uniche.

Tutte queste cose prima non esistevano e le persone a capo di queste applicazioni o siti web, hanno lavorato duro per crearsi un lavoro. Mettiamo il caso di Slack, per esempio.

Slack conta 1.830 dipendenti sparsi in tutto il mondo.

Questa azienda, fondata da Stewart Butterfield è l’esempio perfetto del crearsi un lavoro dal niente.

Grazie ad una semplice idea, e nemmeno tanto innovativa, Slack può dare lavoro a migliaia di famiglia e non solo al suo fondatore.

Insomma, tieni sempre la mente attiva perchè l’idea giusta potrebbe essere proprio dietro l’angolo, pronta per essere colta.

Hai qualche domanda?

Come guadagnare soldi extra da casa?

Ci sono numerosi modi per fare soldi extra da casa in modo veloce. In questo articolo ti spiego 10 metodi per guadagnare un piccolo ammontare di denaro extra. Ovviamente, tutto dipenderà dal tuo impegno e dedizione.

Cosa produrre in casa per guadagnare?

Ti basterà dare uno sguardo a Etsy (trovi il link dentro la pagina) per scoprire quali sono i migliori prodotti che potrai produrre in casa e vendere online. Alcune idee possono essere: stampa di magliette, piccoli quadri, statuette e collanine.

Devo pagare le tasse sui soldi che guadagno da casa?

Si, per guadagnare da casa dovrai aprire una partita IVA e pagare le tasse. Ricorda però che se guadagni meno di 5.000€, aprire la partita IVA non è necessario ma dovrai comunque pagare le tasse sui tuoi guadagni.

Devo avere 18 anni se guadagno soldi da casa?

Certo. Se hai meno di 18 anni, ti consiglio di parlare con i tuoi genitori in modo da poterti appoggiare su di loro per poter ricevere denaro lavorando da casa. Lo stesso accade per i giovani influencer su YouTube, TikTok e Instagram.

Quali sono i metodi per fare soldi da casa velocemente?

La parola velocemente e il fare soldi da casa, spesso non sono propriamente compatibili. Diciamo che ci vuole pazienza e spesso, molta dedizione. Crearsi una reputazione online richiede anche del tempo e non ci sono mezze misure.

Lascia un commento



Giuseppe Faraone, autore di MTWBenvenuto, mi chiamo Giuseppe Faraone e da anni mi occupo della gestione di pagine web, incluso SEO, monetizzazione e PPC. Quello che ho imparato durante i miei anni di esperienza in questo settore è che generare traffico è solamente il primo passo verso un concreto guadagno online. Ci sono decine di modi per aumentare il proprio ROI e successo in rete, per questo, con MTW (monetize the web) andrò a recensire tutte le risorse a disposizione su internet per monetizzare il proprio traffico.