Come guadagnare da universitari

Vuoi sapere i modi per guadagnare da universitari? Nella mia guida ti spiego numerosi metodi.

Quando si inizia a frequentare l’università comincia a subentrare l’esigenza di avere una propria indipendenza economica, soprattutto se si è fuori sede e si vive già lontani da casa.

Indipendenza che si fa a fatica raggiungere perché non si ha il tempo necessario a trovarsi un lavoro full time, dovendo frequentare le lezioni e studiare per preparare gli esami.

Ci sono però tutta una serie di lavoretti che possono essere fatti da chiunque per riuscire a guadagnare da universitari, che impegnano poche ore al giorno o alla settimana, possono essere incastrate tra una lezione e l’altra o sfruttano il tempo libero del weekend o delle pause tra una sessione e l’altra.

Ecco quello che troverai in questa guida:

Rider per Ubet Eats

Uno dei modi più semplici per fare soldi da universitari è entrare nella crew dei riders di Uber Eats o app simili, come Glovo, Just Eat o Deliveroo.

Invia la candidatura tramite il loro sito web e partecipa ai colloqui, non sono richieste grandi competenze, se non la capacità di andare in bicicletta per fare le consegne, puntualità e precisione, e un po’ di flessibilità oraria.

Puoi scegliere tu che disponibilità dare, in base ai tuoi impegni quotidiani e agli orari delle lezioni universitarie. Questo impiego è molto comodo perché, se di giorno studi, ti permette di lavorare ⅔ ore la sera.

Vuoi lavorare con Uber Eats? Clicca qua.

Lavoro in Autogrill

Un altro ottimo lavoro per guadagnare da universitari è farsi assumere in autogrill. Potresti fare richiesta come aiuto dietro al bancone e dare disponibilità per l’orario della mattina, che inizia molto presto e ti permetterebbe poi di andare a lezione, o a quello serale.

Volendo, c’è anche l’orario notturno. Per lavorare in autogrill devi essere predisposto al contatto con il pubblico, avere pazienza e spirito di adattamento ma anche questa è un’ottima occupazione per guadagnare da universitari perché è molto flessibile e modulabile in base alle tue esigenze.

Verresti assunto e pagato secondo un contratto e spesso è richiesta la disponibilità di un’auto per raggiungere il posto di lavoro.

Per lavorare in Autogrill clicca qua.

Lavorare come barman è un buon modo di guadagnare come universitari.

Barman nei locali

Se ami la movida e vivere di notte non ti spaventa, potresti fare il barman nei locali della tua città. Un’ottima occasione per guadagnare e al tempo stesso imparare un mestiere.

Puoi fare il cameriere, aiutare a servire ai tavoli o occuparti della cassa, o ancora puoi stare dietro il bancone e preparare i cocktail.

Sicuramente per svolgere bene questo mestiere devi essere flessibile e avere buono spirito di adattamento, ma le soddisfazioni, anche a livello economico, non tarderanno ad arrivare.

Un’altra possibilità, se sei un appassionato di musica e hai qualche base, è quella di affiancare un Dj e suonare. Prova a proporti nei locali della tua città.

Trova le offerte come barman su questo sito.

Creare video YouTube

Se hai un animo creativo potresti provare a creare video YouTube, un modo per fare soldi da universitari molto gettonato ultimamente. Sembra semplice ma in realtà richiede impegno, tanta dedizione e costanza.

I risultati potrebbero non arrivare subito ma è un impegno che a lungo tempo potrebbe ripagare bene. Ovviamente, questa tipologia di occupazione è consigliata a chi ha davvero passione per questo ambito e anche qualche nozione tecnica di ripresa e montaggio video.

La presenza sui social in questo caso è fondamentale e necessaria per farsi conoscere e riuscire a crearsi un pubblico fidelizzato.

Controlla la mia guida su come guadagnare con YouTube.

Assistente virtuale

Uno dei mestieri che sta spopolando negli ultimi tempi è quello di assistente virtuale, complice l’aumento massiccio delle professioni digitali.

Un lavoro che chiunque può svolgere, in qualsiasi parte del mondo. Si tratta di affiancare personalità influenti e professionisti nella gestione dei loro impegni, fargli un po’ da segreteria, organizzare i loro appuntamenti, ricordargli le cose da fare, prenotare gli spostamenti.

Non servono competenze particolari, solo buona organizzazione e un po’ di problem solving. Essendo un lavoro che si svolge principalmente online puoi incastrarlo tra un impegno universitario e l’altro o svolgerlo nei ritagli di tempo.

Generalmente, chi inizia lo fa con la ritenuta d’acconto, per cui c’è un limite di guadagno annuo, nel momento in cui le tue entrate diventano più consistenti puoi pensare di aprire partita IVA e trasformarlo in un’occupazione full time.

Ti consiglio di cercare queste offerte su Linkedin.

Fare consegne per amazon è un buon modo per guadagnare mentre si studia all'università.

Consegne per Amazon

Sempre nell’ambito delle attività di consegne, rientra il lavoro di consegne per Amazon. Il colosso dello shopping è alla perenne ricerca di personale e anche qui puoi dare la tua disponibilità in base agli impegni che hai con l’università.

Ti forniranno tutto loro, a te servirà solo la patente B. Tutto sommato, questo è uno dei modi più semplici di guadagnare con Amazon.

Il processo di assunzione per diventare corriere Amazon prevede 4 fasi: invio del proprio CV sul sito ufficiale o in risposta a uno specifico annuncio, compilazione della domanda di candidatura, conferma di quest’ultima e formazione da parte dell’azienda.

Ecco tutte le offerte di lavoro su Amazon.

Cameriere nel fine settimana

Se in settimana lo studio ti assorbe completamente e ti rimane solo il weekend potresti proporre come cameriere nei fine settimana.

Soprattutto durante la stagione estiva le richieste triplicano, potresti anche proporti come cameriere in location dove si svolgono matrimoni e altre cerimonie, che solitamente vengono organizzate nel weekend.

Agli inizi i guadagni non saranno altissimi, ma più ore lavorerai e più lo stipendio si alzerà, sicuramente un ottimo modo per cominciare a guadagnare da universitari.

Trova le ultime offerte cliccando qua.

Sondaggi online

Un’attività remunerativa perfetta per guadagnare qualcosa tra una mattina di studio e una lezione universitaria è la partecipazione ai sondaggi online.

Esistono tantissime piattaforme valide, che si possono usare anche contemporaneamente. Ti basterà registrarti, compilare il tuo profilo e rispondere a delle domande conoscitive, utili a inviarti poi i sondaggi giusti.

Ogni sondaggio ti permette di guadagnare anche ⅔ euro, e al raggiungimento di una soglia minima puoi richiedere l’accredito su conto corrente oppure convertire il denaro ottenuto in buoni spesa.

Il punto forte di questa attività è che la compilazione di ciascun sondaggio ti porta via pochi minuti e può essere fatta anche in contemporanea ad un altro lavoretto.

Ho scritto una guida per guadagnare con i sondaggi online.

Lavorare nel mondo della sicurezza è un buon modo di fare soldi studiando all'università.

Guardia giurata

Si può anche iniziare a guadagnare da universitari facendo la guardia giurata, ci sono agenzie che lavorano principalmente in orario serale/notturno, andando a controllare locali commerciali ed edifici, ottimo se di giorno devi seguire le lezioni universitarie.

Altre agenzie, invece, ti permettono di lavorare a turni, principalmente in negozi e centri commerciali. Spesso assumono proprio con contratti per universitari, che prevedono tutta una serie di agevolazioni per entrambe le parti e il part-time verticale, ovvero lo svolgimento di 16 ore lavorative solo nel weekend.

Ci sono numerose offerte a riguardo su InfoJobs.

Sicurezza nei locali

Se hai a disposizione solo le ore serali puoi proporti per fare sicurezza nei locali, come bar o discoteche. Un lavoro abbastanza richiesto che ti permette di guadagnare bene e lavorare poche ore al giorno.

Ovviamente, essendo una mansione legata alla sicurezza, ci vuole un minimo di presenza.

In alternativa, potresti anche proporti per la gestione del guardaroba, anche questa attività, presente principalmente all’interno delle discoteche, ti porta via poche ore al giorno, principalmente nei weekend e in orario serale.

Prova a cercare lavoro sul sito di GPS Agency.

Arbitro nei tornei

Se ti piace lo sport, un’altra attività che potresti fare se vuoi sapere come guadagnare come universitari è diventare arbitro nei tornei.

Quest’attività si svolge prevalentemente nel weekend, potresti iniziare da squadre minori della tua città, fare esperienza, e magari farlo poi diventare un lavoro fisso a tutti gli effetti e a livelli più alti. Gli arbitri più ricercati sono sicuramente quelli di calcio e di pallavolo.

Ci sono diverse offerte sul sito di Jooble.

Ci sono tante offerte di lavoro come giardinieri. Ti basterà guardare intorno a te per trovarne qualcuna.

Giardiniere

Un lavoro che quasi nessuno prende in considerazione ma che può far fruttare molto è quello di giardiniere. Sembra strano ma è pieno di gente che si rivolge a questa figura per la cura dei propri giardini o anche per la salvaguardia di spazi pubblici.

Proponiti sia a privati, magari iniziando da qualche conoscente o vicino di casa che può far circolare la voce, che al comune della tua città. Unica raccomandazione: devi avere almeno delle competenze di base nella cura di fiori e piante e il pollice verde.

Dai uno sguardo alle offerte di lavoro vicino a te.

Ripetizioni ai liceali

Un’altra occupazione molto ambita per guadagnare da universitari è dare ripetizioni ai liceali. Se sei preparato in un certo campo è la via più semplice e redditizia da percorrere.

Puoi sfruttare il passaparola, mettere degli annunci all’interno della tua università, nelle apposite bacheche, oppure utilizzare una delle tante app presenti in rete utili a questo scopo.

Un’altra valida alternativa è quella di preparare dei biglietti da visita da lasciare ai genitori davanti alle scuole o appenderli vicino ai licei o nelle bacheche del tuo quartiere.

Ti consiglio di dare ripetizioni usando Yoopies.

Consulente web

Il digitale corre veloce e sono tanti i lavori che possono essere fatti online, tra questi c’è il consulente web, perfetto per riuscire a guadagnare da universitari. Potresti offrire consulenza sui social, se sei esperto dell’argomento, o sull’immagine grafica di un progetto.

Anche in questo caso il sistema migliore per trovare clienti è il web, sfrutta le tue pagine social per farti conoscere e lascia che il passaparola faccia il resto, creati un network a cui cominciare a offrire i tuoi servizi.

Ecco le ultime offerte di lavoro per consulenti web.

Scrivere per guadagnare è uno dei modi migliori per fare soldi mentre sei all'università.

Scrittore di articoli

Sempre nell’ambito delle professioni digitali c’è un altro lavoro molto interessante: lo scrittore di articoli.

Sono sufficienti curiosità, la capacità di scrivere in italiano corretto e la voglia di informarsi prima di stendere un pezzo. Il web è pieno di piattaforme utili a questo scopo, il prezzo lo fai tu e più sarai bravo più questo potrà aumentare.

Cerca di specializzarti negli argomenti che ti interessano e di cui sai di più, in questo modo ti verrà anche più semplice scrivere e riuscirai a produrre contenuti migliori.

Ti consiglio di usare Upwork a questo proposito.

Traduttore di lingue

Sei bravo nelle lingue? Proponiti come traduttore. Potresti lavorare per testate estere o aziende italiane che hanno una clientela internazionale. Aiutati con il web per trovare clienti o proponiti sulle piattaforme online dedicate.

Puoi anche lasciare il curriculum in ambasciate o luoghi simili, dove hanno sempre bisogno di interpreti e traduttori. In questo caso avere una certificazione che attesti il tuo livello di conoscenza di una certa lingua è consigliato.

Vuoi lavorare come traduttore? Prova Fiverr.

Rivenditore di biglietti

Infine, puoi fare il rivenditore di biglietti per concerti, eventi o serate in discoteche. Si tratta di un lavoro molto simile a quello del PR, devi essere una persona socievole ed espansiva per svolgerlo ma può essere fruttuoso.

Solitamente, rivendendo biglietti di terzi si guadagna a commissione sul venduto, e più gente si conosce e più facilmente si riuscirà a svolgere questo mestiere. Inoltre, è perfettamente compatibile con le lezioni universitarie. Si tratta di un lavoretto principalmente estivo o da svolgersi nei weekend.

In estate puoi anche andare a svolgerlo in località turistiche italiane e estere, come la costiera romagnola, la spagna o le isole.

Ti consiglio di rivendere il tuo biglietto su Fansale.

Consiglio di guadagnare con questi metodi mentre sei all'università? Si, ma tutto dipenderà da te.

Consiglio di lavorare come universitari?

La risposta non è semplice, in quanto, ognuno ha necessità diverse.

Se sei arrivato a leggere questa pagina però, probabilmente hai bisogno di qualche soldo extra a fine mese e trovare un lavoro mentre studi in università potrebbe tornarti comodo.

Ti consiglio inoltre di dare uno sguardo alle mie guide sul come guadagnare passivamente online e la guida sul guadagnare con Binance.

Ricorda che questi lavoretti non ti permetteranno di guadagnare molto denaro, ma potrai sicuramente pagarti qualche piccolo extra.

L’importante è ricordare che il tuo obiettivo principale è quello di portare a termine l’università e che quesi lavoretti faranno solo da contorno per potervi permettere di guadagnare qualcosa in più.

Come faccio a guadagnare da universitario?

Scegliendo uno di dei lavori elencati in questo articolo è possibile guadagnare una cifra abbastanza buona nonostante ci si impegni nel frequentare un corso universitario.

Quanto posso guadagnare stando in università?

Le cifre variano a seconda del lavoro scelto, si va da piccole somme per lavori come dare ripetizioni o fare l’arbitro nei tornei (soprattutto all’inizio) a cifre molto più alte facendo il cameriere o le consegne per Amazon.

Devo pagare le tasse su quello che guadagno da universitario?

Se hai un contratto ovviamente sì, le tasse ti verranno automaticamente scalate da ciò che prendi in busta, se invece fai lavoretti come dare ripetizioni no, tutto ciò che guadagni, trattandosi di cifre basse, sarà tuo, ma non sarà presente nessun contratto a tutelare le due parti.

Come faccio a trovare lavoro da universitario?

Sfrutta il passaparola, porta di persona il CV in negozi o ristoranti che ti interessano o compila la candidatura sui siti web dedicati. Esistono anche tantissime piattaforme dedicate per lavori legati alle professioni digitali o alle ripetizioni.


Continua a leggere

Potrebbe interessarti

Cosa vendere online per guadagnare - Copertina

Cosa vendere online per guadagnare

Avviare un'attività online di successo non è affatto semplice. La concorrenza è davvero agguerrita, i mercati sono saturi di prodotti e i consumatori sempre più esigenti. Le decisioni da prendere ...
Continua
Come guadagnare con Pinterest – Immagine di Copertina

Come guadagnare con Pinterest

Pinterest è un social network nato nel 2009, di proprietà dell'azienda omonima, con oltre 400 milioni di utenti attivi ogni mese. Un numero davvero immenso, anche se comparato ai numeri ...
Continua
Come guadagnare con Binance - Immagine di Copertina

Come guadagnare con Binance

Binance è l'exchange di criptovalute più famoso al mondo, anche in Italia. Dal suo debutto nel 2017, Binance è cresciuto nella sua offerta di criptovalute e anche nel fatturato. Non ...
Continua
Crea un business in 1 weekend - Copertina

Creare un business online in un weekend

Iniziare con l'ottimismo è la mossa migliore quando si vuole lanciare un business online in un tempo ridotto, che questo sia un weekend o qualche giorno in settimana. Ho lanciato ...
Continua
Come guadagnare con Google - Immagine di copertina

Come guadagnare con Google

Alla domanda su come guadagnare con Google, molte persone potrebbero trovarsi impacciate sul come rispondere. Google è un colosso con sede a Mountain View, California, attraverso il quale hai probabilmente ...
Continua
Google AdSense logo - Copertina

Recensione Google AdSense

Google AdSense è un servizio di banner pubblicitari offerto da Google, che consente di inserire annunci pubblicitari sul proprio sito web. Con questo programma di monetizzazione, si guadagna in base ...
Continua