Recensione Ezoic

Tempo di lettura: 37 minuti (4772 parole)
Recensione attualizzata nel mese di Ottobre 2020

Recensione Ezoic. Ho provato questo programma per diverso tempo e ora scrivo la mia recensione. Nella foto c'è un uomo che scala una montagna.

Ezoic è un servizio che dà la possibilità agli editori di usufruire della vera intelligenza artificiale, applicata al mondo della pubblicità online.

Questo significa raccogliere dati importanti, automatizzare le decisioni che vanno a migliorare le esperienze dei visitatori, la SEO, aumentare la velocità del sito ed ottimizzare le entrate.

In poche parole, Ezoic è una piattaforma per editori digitali che automatizza e semplifica sia layout che annunci.

Premessa su Ezoic

Ezoic dispone sia di un piano gratuito che una versione premium a pagamento e offre una versione di prova gratuita. Include anche implementazione cloud, SaaS, web e assicura un’assistenza online in orario lavorativo.

Questa piattaforma è conosciuta ed utilizzata per la sua grande facilità d’uso, per un ottimo servizio clienti e per il suo rapporto qualità-prezzo.

Recentemente ha fatto parlare di sé con il suo ultimo acceleratore di velocità, il quale garantisce un punteggio PageSpeed mobile su Google superiore a 80 con un solo clic. La configurazione iniziale è semplice ed intuitiva.

Ti dirò subito che Ezoic Italia non è disponibile nella nostra lingua, al momento. Questo sito è accessibile in Spagnolo, Inglese, Tedesco e Giapponese. In futuro, Ezoic ha dichiarato che aumenterà le lingua in cui è disponibile.

Se ti iscriverai, però, ti verrà affidato un membro del team di Ezoic che parla fluentemente Italiano e che ti aiuterà in tutto il processo di setup e installazione di Ezoic nel tuo sito, per aiutarti a guadagnare da subito.

Sarai felice di sapere che ti basterà conoscere la lingua Inglese di base per poter utilizzare Ezoic, nel caso in cui te lo stessi domandando.

Dashboard utente di Ezoic. Nella foto c'è uno screenshot della dashboard di Ezoic, una volta registrati.

Offerta del programma Ezoic

Ezoic è una piattaforma che offre davvero molto agli utenti, automatizzando le ottimizzazioni nel tuo sito web. Ezoic prende decisioni su ogni pagina nel quale è incluso, per migliorare automaticamente UX ed entrate.

Ti permette di avere il controllo sui test avanzati, impostando regole, controllando esperimenti, gestendo preferenze e facendo split-test, fino al confronto dei risultati.

Sono più di 10.000 i siti web che si affidano ad Ezoic per gestire i propri obiettivi, molti dei quali anche in Italia. Come ho dichiarato in qualche articolo sul mio blog, anche io uso Ezoic sulle mie pagine web. La sua ampia offerta permette di:

  • Aumentare le entrate: la concorrenza degli inserzionisti, infatti, cambia in ogni pagina della sessione del visitatore del sito web. Ezoic permette di adattare gli annunci ai vari siti e scegliere differenti layout al fine di trarre il maggior vantaggio da queste condizioni così mutevoli;
  • Navigare meglio: attraverso degli esperimenti impostati dalla piattaforma, è possibile migliorare sempre di più l’esperienza dei visitatori e, di conseguenza, anche i guadagni dell’editore;
  • Scoprire tendenze: Ezoic consente agli editori di adattarsi rapidamente al mondo che cambia, incluso ai nuovi comportamenti dei visitatori che sono sempre in evoluzione con il passare del tempo.

Modifica intelligente annunci

Tramite Ezoic puoi anche effettuare modifiche intelligenti alle dimensioni degli annunci. L’apprendimento automatico imparerà in autonomia quali sono i format dei banner maggiormente cliccati dai tuoi visitatori.

Una personalizzazione di questo tipo è impossibile per mezzo della sola mano umana. Le posizioni degli annunci influiscono discretamente sul numero di pagine che i visitatori possono visualizzare e anche sul tempo che trascorrono sul sito.

Gli inserzionisti fanno offerte diverse anche in base alle differenti posizioni degli annunci e al numero di annunci presenti sulla pagina. Ezoic tiene conto automaticamente di entrambi.

Con Ezoic hai anche accesso a Google Ad Exchange e ad un inventario pubblicitario IA per aumentare le offerte. 

Puoi collegare le reti pubblicitarie, come Google AdSense, per competere con la tua concorrenza. La piattaforma ti permette infine, di fare un’analisi dei Big Data. In particolare:

  • Potrai associare le entrate alle pagine di destinazione ed alla profondità di scorrimento;
  • Scoprire quanto ti fruttano le diverse categorie di contenuti del tuo sito;
  • Scoprire quali scrittori generano le maggiori entrate e realizzano i contenuti più coinvolgenti.
  • Misurare in modo oggettivo il ROI dei tuoi sforzi SEO.
Gli annunci automatici di Ezoic permettono un guadagno maggiore. Nella foto c'è una schermata di annunci ottimizzati con questo sito.

Monetizzazione web

Con Ezoic è possibile anche monetizzare ed aumentare traffico ed introiti del proprio sito web, distaccando di netto i tradizionali programmi di pubblicità. Inoltre, essendo un partner editoriale certificato Google, è sicuro ed affidabile.

Secondo statistiche effettuate negli ultimi mesi, su 50 siti web, utilizzare Ezoic aiuta a registrare una vertiginosa crescita del traffico mensile, delle entrate totali, della media EPVM (guadagni per mille visitatori) e di nuove parole chiave nelle ricerche organiche.

Si è visto come, dopo circa un anno, gli editori che utilizzavano Ezoic, hanno osservato un aumento medio del traffico mensile superiore all’85%, e un aumento medio del fatturato superiore al 250%.

Tutto questo è stato reso possibile dalla tecnologia di apprendimento automatico della piattaforma, che ha saputo ottimizzare e coinvolgere il pubblico nel modo giusto.

Ovviamente, Ezoic non nasconde ne trucchi ne magie, ma offre sempliceme strumenti di pubblicità avanzati. In definitiva, puoi ottimizzare la tua monetizzazione web con Ezoic in questo modo:

  • Niente diluizione annunci: ovvero posizionare i vari annunci in modo strategico all’interno della pagina web, sfruttando in maniera ottimale tutto lo spazio che si ha a disposizione;
  • Posizionando annunci intelligente: ovvero analizzando attentamente i dati storici che hai a tua disposizione;
  • Ottimizzando le dimensioni e i layout dei tuoi annunci: in base a ciò che funziona meglio e nel posto che performa meglio;
  • Sfruttando vari annunci: questo Ezoic lo fà a seconda delle tue esigenze. Ce ne sono veramente tante, sia per computer che telefono;
  • Annunci su misura: Ezoic crea annunci per ogni tipologia di visitatorein modo da offrire ad ognuno di loro un’esperienza pubblicitaria su misura.

Questo ti permetterà di raggiungere facilmente e velocemente i tuoi clienti ideali e guadagnare dalle loro visite, oltre che dai loro acquisti.

Se non capisci molto di annunci, posizioni e dimensioni, sappi che esistono, fondamentalmente, quattro diversi tipi di posizionamenti pubblicitari:

  • Annunci nativi: sono utilizzati prevalentemente nei contenuti di un sito web, mimetizzandosi nel testo. Questi sono usati per la maggior parte nelle pagine di notizie;
  • Annunci banner: sono basati su un‘immagine, il cui scopo è quello di convincere gli utenti a passare dal sito web che stanno visitando in quel momento, al sito web dell’inserzionista;
  • Annunci con link: basati su testo. Visualizzano un elenco di argomenti correlati ai contenuti del tuo sito web;
  • Annunci sticky: li puoi trovare, solitamente, nella barra laterale o all’interno della pagina, e restano visibili anche mentre l’utente scorre il contenuto della pagina.

La monetizzazione web è un discorso molto ampio per Ezoic. Esistono alcune opzioni che ti permetteranno di aumentare ulteriormente i tuoi ingressi.

Mediazione annunci

Utilizza la mediazione annunci per collegare i tuoi account di pubblicità esistenti a Ezoic. Le reti pubblicitarie connesse in questa sezione, competeranno con i partner pubblicitari di Ezoic per l’inventario pubblicitario sul tuo sito web.

Una fantastica opzione che permette di vendere a prezzo maggiore il display dei banner e quindi guadagnare di più con Ezoic.

Cos'è la mediazione annunci di Ezoic? Te lo spiego io. Nella foto c'è uno screenshot con alcuni partner di mediazione su Ezoic, come Google Ads, Media.net e Criteo.

Una fantastica opzione che permette di vendere a prezzo maggiore il display dei banner e quindi guadagnare di più con Ezoic.

Annunci nativi

Li ho menzionati all’inizio di questa recensione su Ezoic. Gli annunci nativi sono annunci che si mescolano alla perfezione ai contenuti di tipo editoriale.

Gli annunci nativi sono contenuti editoriali e sponsorizzati che appariranno in fondo al tuo sito o in una barra laterale. Oltre a farti guadagnare di più, aiutano le persone a scoprire contenuti che potrebbero piacere e che non sapevano ancora che esistessero.

In media, attivando gli annunci nativi di Ezoic potrai generare un 10% in più di ingressi.

Massimo numero di annunci

Ti consiglio di sperimentare questa funzione fino a trovare il tuo bilancio ottimale.

Impostare un massimo numero di annunci vuole dire che mostrerai meno banners ai tuoi visitatori. Questo però, vuole anche dire che la gente pagherà una somma di denaro maggiore per occupare lo spazio disponibile.

Usa questa funzione per bilanciare l’esperienza utente con il profitto che vuoi generare usando Ezoic.

Blocco inserzionisti

In determinate circostanze, o in base alle preferenze personali, i proprietari di alcune pagine web potrebbero voler proibire a specifici inserzionisti, e fornitori di pubblicità, di visualizzare l’inventario sul loro sito. Se questo è il tuo caso, usa questa opzione.

Site Speed Accelerator

Ottimizzare la velocità del proprio sito web è un po’ una sfida per tutti, soprattutto per chi ci ha implementato sopra delle funzioni che visualizzano annunci o sfruttano script di terze parti. 

I banner e pubblicità, ovviamente, rallentano un sito web. Ezoic però ha trovato una soluzione a questo problema.

Questo site speed accelerator ti potrà aiutare, rendendo veloce qualsiasi sito web in un paio di minuti. Grazie all’uso di questo software, il tuo sito web si caricherà velocemente per i tuoi visitatori.

Inoltre, garantisce che tutti i siti web che si affidano a lui, ottengano un punteggio superiore a 80 su PageSpeed Insights di Google e nettamente migliore in GTmetrix.

Ezoic funziona con ogni CMS e tipo di sito, le sue opzioni di integrazione complete lo rendono totalmente flessibile e adattabile a qualsiasi piattaforma.

Non dovrai fare nessun cambiamento di host o di tecnologia. Il software, infatti, garantisce una CDN super veloce, più altre funzionalità per garantire che non sia necessaria nessun’altra infrastruttura aggiuntiva.

È una soluzione all-in-one per la velocità del tuo sito. In questo modo avrai anche un notevole risparmio in fatto di spese.

Come cambia la velocità usando Ezoic Speed Accelerator? In media, come vediamo nello screenshot, il risultato passa da 45-74 a 80+, con un solo clic.

Aumenta la velocità con Ezoic

Grazie ad alcune sue funzioni pre-impostate, Ezoic risolverà automaticamente problemi comuni, come JS/CSS che bloccano il rendering.

Ridimensiona anche le immagini all’istante evitandone una perdita di qualità. È stato costruito appositamente per evitare conflitti e per funzionare con qualsiasi tema, plugin o sito tecnologico.

Puoi avere accesso ad un’utile anteprima prima della pubblicazione e scegliere tra prezzi differenziati, oltre che ad una prova gratuita che ti consiglio di fare, per toccare tu stesso con le mani le potenzialità di questa piattaforma.

Solitamente, dopo l’attivazione del Site Speed Accelerator, i punteggi medi di PageSpeed Insight dei siti web che utilizzano Ezoic, aumentano del 200%. 

I siti particolarmente lenti invece, vedono le loro frequenze di rimbalzo dimezzate dalla velocità reale del sito che viene fornita ai visitatori. Senza Ezoic, solitamente, il punteggio medio si aggira intorno a 30, mentre con l’uso della piattaforma sale a oltre 90.

Frequenza di caching

Impostare una buona frequenza di caching può incidere positivamente sul guadagno con Ezoic.

Questo è stato dimostrato da una serie di test reali che Ezoic ha condotto su un numero di suoi utenti. Integrando Ezoic tramite Cloudflare o Nameservers, potrai accedere alle opzioni di caching e sfruttare la loro potenza.

Aumenta la velocità del tuo sito con Ezoic. Nella schermata c'è uno screenshot della pagina per attivare il site speed accelerator di Ezoic.

Conversione AMP

La conversione AMP fa parte anche di quella versione gratuita di Ezoic, insieme al tester pubblicitario, al converter PWA, al tester di layout, alle funzioni avanzate a agli strumenti di monetizzazione.

I documenti AMP supportano solo annunci o incorporamenti pubblicati tramite protocollo NTTPS.

Avere un sito in AMP permette di avere una posizione privilegiata nei motori di ricerca. Le piattaforme che funzionano in AMP hanno maggiori opportunità di visibilità nei motori di ricerca. Ezoic Italia lo rende possibile con un clic.

Test del Layout

Il layout tester di Ezoic mette il potere dell’intelligenza artificiale nelle mani degli editori interessati a testare tutte queste variabili per gli utenti. 

Questa tecnologia permette ai proprietari di siti web di applicate test multivariati a tutti questi elementi del sito web, utilizzando l’apprendimento automatico.

Layout tester testerà e fornirà in autonomia i layout e i formati ottimali del sito web ad ogni singolo visitatore, con una conseguente minore frequenza di rimbalzo, maggiore tempo speso sul sito, più visualizzazioni della pagina e maggiori entrate pubblicitarie.

Puoi scegliere i layout che desideri testare da un’ampia libreria. Ezoic così, testerà il contenuto del tuo sito esistente con i layout selezionati, ne misurerà le prestazioni e mostrerà i layout migliori a ciascun utente in base a una serie di fattori.

Questo layout tester fornisce agli editori una visibilità completa sulle prestazioni di ogni layout e consente di ottenere straordinari risultati utilizzando l’intelligenza artificiale.

Considerazioni iniziali

Ezoic è il software perfetto se hai necessità di personalizzare gli annunci del tuo sito e vuoi velocizzarlo. Ti permette di sfruttare l’intelligenza artificiale per offrire al tuo visitatore la miglior esperienza d’uso possibile.

Nella mia raccolta di opinioni Ezoic personali, troverai tanti spunti per decidere se iniziare o meno a lavorare con questo software di pubblicità online.

Traffico web

A Ezoic piace il traffico organico e, solitamente, aumenta il tuo guadagno in AdSense di almeno due volte. Per capire cosa funziona meglio, puoi eseguire degli A/B test e posizionare gli annunci nel posto giusto per aumentare le tue entrate. 

Ezoic richiede 10.000 pagine visualizzate al mese, se sei sotto questa soglia, degli specialisti valuteranno i tuoi contenuti. Se li trovano validi potrebbero accontentare le tue richieste.

Ezoic ha recentemente pubblicato un rapporto sul rendimento degli editori del 2020, con dati che arrivano da oltre 300 siti web:

  • Entrate per sessione aumentate del 87%;
  • Traffico mensile aumentato del 36%;
  • Entrate mensili totali aumentate del 93%;
  • Tempo sul sito aumentato del 21%.

Conformità con Google

Ezoic è un partner certificato da Google AdSense, per questo i suoi vantaggi sono parecchi. Uno di questi è l’accesso al programma partner certificato AdSense, che migliora il processo di ottimizzazione.

Per iscriversi basta accedere alla propria publisher dashboard, andare su monetization e selezionare connect to your Google AdSense account. Infine, fare clic su link email.

Ti arriverà quindi, un invito da parte di Google, Una volta accettato, il sistema Ezoic sarà in grado di utilizzare i dati del tuo account AdSense per ottimizzare i risultati.

Quali sono i requisiti per iscriversi ad Ezoic? Nella foto c'è un testo con una grossa G colorata, simbolo di Google.

Approvazione in Google Exchange

Tramite Ezoic puoi anche richiedere l’approvazione del tuo account in Google Exchange. Se possiedi un sito di grandi dimensioni e hai già un account manager Google, sei allora sulla buona strada per ottenere questa complicata approvazione.

Google, infatti, non estende questo tipo di inviti verso chiunque. Se non hai un account manager o non sei in grado di candidarti da solo, c’è un’altra soluzione: vendere un proprio piccolo spazio pubblicitario tramite un publisher o un partner più grande.

I publisher ottengono comunque dei vantaggi di Adx pur non soddisfando tutti i requisiti di Google.

Un motivo per cui è così complicato accedere a Google Exchange è collegato alla qualità degli annunci provenienti da Adx.

Qui gli inserzionisti pagano per l’impressione e non solo per i clic. Il metodo migliore per accedere a Google Exchange è quindi essere configurato con un partner certificato Google, come Ezoic.

Come integrare Ezoic

Ora ti spiegherò come integrare Ezoic al tuo sito web ed utilizzarlo per raggiungere i tuoi obiettivi. È più semplice e veloce di quel che immagini. Te lo dico per esperienza personale: in media ci vogliono 2 minuti; iniziamo.

Registrazione con Ezoic

Vai sul sito principale Ezoic e crea un account. Per accedere a questo programma devi provare di avere 10.000 visite mensili.

Per fare questa prova, verrai contattato da Ezoic e dovrai aggiungere un membro dello staff di Ezoic come ospite del tuo account di Google Analytics.

Funziona su qualsiasi piattaforma, quindi puoi integrarlo facilmente al tuo sito. Puoi utilizzare CloudFlare per integrare Ezoic, in modo da avere delle misure di sicurezza in più.

Una volta integrato Ezoic sul tuo sito ti basterà configurare test sugli annunci e sostituire tutte le unità pubblicitarie esistenti sul tuo sito con un’unità pubblicitaria di cui è stato eseguito il wrapping prima di creare nuove unità pubblicitarie.

Infine, ultimo passaggio, installa il componente aggiuntivo Ezoic Chrome Ad Tester per un accesso più semplice. Se non sei molto pratico, il supporto di Ezoic ti potrà aiutare senza alcun problema.

Integrazione via Cloudfare

Per integrare Ezoic tramite Cloudfare devi, per prima cosa, avere un account relativo a quest’ultimo attivo. Ti basterà poi, accedere alla dashboard di Ezoic e selezionare integrate your site.

Clicca su activate via own account sotto al blocco dedicato a Cloudflare. Inserisci i dettagli del tuo account Cloudfare e premi save una volta che questi sono stati aggiornati.

Il tuo sito ora risulterà integrato con Ezoic. Ci sono solo due impostazioni da controllare per assicurarsi che tutto funzioni correttamente:

  • Record DNS: controlla che i record DNS corrispondano agli indirizzi IP andando su dashboard in impostazioni in impostazioni DNS;
  • SSL: le impostazioni SSL su Ezoic devono corrispondere esattamente a quelle su CloudFare.

Il nostro consiglio è sempre quello di integrare Ezoic al tuo sito utilizzando CloudFare. Questo perchè, l’integrazione di Ezoic Italiano tramite Cloudflare non rallenta il tuo sito e funziona perfettamente.

Se non stai ancora usando Cloudflare, inoltre, ti consiglio di farlo, in quanto è gratis ed aumenterà la velocità del tuo sito di almeno 2 volte.

Integrazione Ezoic con Cloudflare: come si fà? Nella foto c'è uno screenshot del come appare il pulsante per integrare Ezoic con Cloudflare.

Integrazione via plugin

Altra soluzione per integrare Ezoic al tuo sito è quello di utilizzare un plugin WordPress. In questo caso dovrai avere la versione più aggiornata di WordPress affinché tutto funzioni nel modo giusto.

Crea poi un account Ezoic, accedi alla dashboard e seleziona i servizi che intendi utilizzare sul tuo sito, quindi seleziona continua. Accedi al tuo account Ezoic e fai clic su integrate with your site.

A questo punto, scarica e installa il plugin di integrazione su WordPress e, per finire, seleziona integration complete. Puoi anche scaricare Ezoic per WordPress da MTW, cliccando qua. Continua poi la configurazione di Ad Tester.

Integrazione via Nameservers

L’integrazione con il server dei nomi è quella che meno consigliamo tra tutte, per difficoltà e funzionalità.

Quando aggiungi un sito al sistema Ezoic, i record DNS del sito vengono automaticamente importati e replicati nella tua dashboard Ezoic. 

Questi includono tutti i tuoi valori canonici come “www”. In questo modo, il tuo dominio è pronto per cambiare i server dei nomi senza tempi di inattività per il tuo sito. È importante notare che questa configurazione può essere eseguita solo prima dell’integrazione con Ezoic.

Accedi al tuo account e clicca su integrate your site. Verrai indirizzato ad una pagina dove dovrai selezionare view instructions dalla pagina nameservers.

Ora segui i passaggi indicati. Devi poi andare dal tuo register e cambiare i tuoi server dei nomi esistenti nei server dei nomi Ezoic. Dopo averlo fatto, dovresti attendere 24 ore prima di avviare il processo di configurazione.

Integrare Ezoic al proprio sito web? Ecco come. Nella foto c'è uno screenshot proveniente da Ezoic, con tutte le indicazioni per integrarlo.

Aggiungere i placeholders

Per mostrare i tuoi annunci una volta integrato Ezoic al tuo sito web, dovrai inserire dei placeholders.

Questa operazione è resa semplice grazie all’estenzione che ho già citato, Ezoic Chrome Ads Tester, da scaricare gratuitamente sul Chrome Web Store.

Se non usi Chrome o vuoi aggiungere i placeholders di Ezoic manualmente, potrai farlo effettuando l’accesso al tuo account Ezoic, cliccando sul tab di monetizzazione e cliccando su nuovo placeholder. A questo punto, dovrai impostare le seguenti cose:

  1. Posizione annuncio: dove sarà mostrato il tuo annuncio? Ci sono tante posizioni da selezionare, come la sidebar, in cima alla pagina, un widget sempre in mostra, dopo un certo numero di paragrafi nel testo e così via;
  2. Nome placeholder: questo servirà principalmente a te per capire quale placeholder genera il maggior ingresso usando Ezoic. Usa nomi facilmente identificabili se hai tanti placeholders nel tuo sito;
  3. Misure annunci: avrai anche accesso alla scelta della misura di annunci da mostrare nel tuo sito. Questo per essere sicuro di offrire ai tuoi visitatori una navigazione non ostacolata da banner e pubblicità.

Esiste anche l’opzione di accedere alle impostazioni dei placeholder avanzate con Ezoic Italia. Sono solamente due e andremo a vederle qua sotto:

  1. Stile annunci: lo stile degli annunci ti permette di decidere se applicare uno spazio intorno ai tuoi annunci, se allinearli a sinistra, destra o centrarli, oltre all’opzione di posizionarli nell’elemento ROW nel tuo codice HTML;
  2. Opzioni di visibilità: l’opzione di visibilità ti permette di decidere se vuoi mostrare i tuoi annunci – o meglio, non mostrare – su alcune pagine del tuo sito web, come per esempio la pagina iniziale.

Una volta completata l’operazione dovrai salvare quanto fatto. A questo punto, Ezoic genererà un codice HTML che dovrai integrare al tuo sito.

Se usi WordPress e vuoi applicare il placeholder facilmente in ogni pagina, potrai anche usare Ad Inserter su WordPress per inserire la tua unità pubblicitaria su ogni pagina del sito in 1 minuto. Ecco come appare il codice generato da Ezoic:

Placeholder di Ezoic: ecco come appare. Nella foto c'è uno screenshot reale di come appare il codice placeholder dal pannello monetizzazione di Ezoic.

Video tutorial sui placeholders

Ezoic Academy ha creato un video tutorial per spiegare in breve come aggiungere un placeholder. I passi sono veramente semplici ma potrebbe servirti ancora una mano.

Di seguito ti lascio il video di cui parlavo. La lingua del video è Inglese, però ogni passo viene mostrato in modo semplice e diretto. Se non parli bene la lingua Inglese, non avrai comunque problemi nel capirlo.

Piani di Ezoic

Ezoic garantisce un periodo di prova gratuita di tutte le sue funzionalità, quelle premium comprese. Questo piano gratuito di Ezoic prevede:

  • Big data analytics;
  • Piattaforma di gestione del consenso;
  • Generatore SSL;
  • Collegamento a google search console;
  • Creazione di norma sulla privacy;
  • Tester di script;
  • Hosting wordpress;
  • Adstxt manager.

Avrai assistenza globale 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e l’accesso ad un account manager esperto. Ricorda che l’assistenza sarà comunque in lingua Inglese.

C’è poi l’opzione di monetizzazione, anche questa gratuita che permette di inserire un annuncio in fondo alla pagina ed ha come funzionalità:

  • Tutte le funzionalità principali;
  • Ad tester;
  • Convertitore AMP;
  • Convertitore PWA;
  • Tester di layout;
  • Strumenti di monetizzazione;
  • Funzionalità avanzate.

Anche qui avrai assistenza globale H24, 7/7 e accesso ad un account manager esperto. Io, personalmente, ti consiglio di usare Ezoic gratuitamente, in quanto avrai un buon guadagno e quello che viene offerto dai piani superiori non è conveniente.

Altra opzione che potrai selezionare è quella Ezoic Enterprise. Te la consiglio se hai 500.000 visite al mese o superiori. Questa opzione di Ezoic comprende:

  • Accesso API;
  • Configurazione e formazione;
  • Accesso ai file di registro;
  • Capacità di addestrare i tuoi modelli su un sistema distribuito;
  • Di distribuire modelli di A/B test;
  • Eseguire query ad hoc;
  • Archiviare le tue variabili insieme ai dati della piattaforma.

Infine, abbiamo l’opzione site speed a pagamento, il cui prezzo è su scala mobile e varia. Puoi decidere di pagare un canone mensile oppure annuale. Questa opzione comprende:

  • Acceleratore di velocità del sito;
  • Punteggio di velocità di Google mobile di 80 garantito;
  • Tracciamento della velocità del sito;
  • Rapporti avanzati sulla velocità;
  • Caching intelligente;
  • CDN Premium.

Ezoic Premium

Ezoic ha anche un programma Premium Ads, in cui paghi le commissioni per guadagnare più entrate pubblicitarie. Sono disponibili diverse opzioni di piano, ciascuna con tre livelli. 

L’idea è quella di pagare una piccola commissione, in cambio di una distribuzione di annunci, da parte di Ezoic, più elevata. Saprai in ogni istante esattamente quanto starai guadagnando dai tuoi annunci.

Si può diventare utente premium solo su invito. Devi guadagnare una certa quantità di entrate pubblicitarie per essere idoneo. Per accettare l’invito basta pagare la tariffa del piano e il gioco è fatto. Gli annunci Premium iniziano ad essere pubblicati entro 24 ore.

Su uno dei miei siti uso premium e devo dire che ho riscontrato ottimi risultati. Generalmente, si percepisce più o meno il doppio di quello che si paga.

Se il piano premium di Ezoic a cui ti invitano costa, per esempio, 400€, probabilmente incasserai un 800€ dagli annunci premium.

La mia esperienza

La mia esperienza con Ezoic è stata assolutamente positiva.

In un solo mese di test, ovvero il periodo di prova, i miei guadagni sono aumentati del 250%, rispetto all’uso dei tradizionali network. Questo grazie alle feature di Ezoic e ad un’ottimizzazione ADS intelligente.

Screenshot di Ezoic Premium con i guadagni in evidenza. La foto è uno screenshot con alcuni dati finanziari.
Questo screenshot è del conto Ezoic collegato al sito Corrector.co – Riproduzione riservata.

Panoramica dei guadagni

Eccoci giunti alla parte, solitamente, più interessante: quella dei guadagni. Vediamoli in una panoramica, confrontando Ezoic e le principali piattaforme di pubblicità online.

Ezoic VS AdSense

Ezoic, essendo un publisher partner certificato da Google, ti permette di utilizzare le sue best practice per massimizzare il rendimento e i guadagni.

Entrambe le piattaforme sono gratuite ed entrambe pagano mensilmente. Su Ezoic è necessario raggiungere la soglia di 20€ per ricevere l’accredito, mentre su AdSense di 100€.

In termini di guadagni, Ezoic ha un rendimento migliore perché pubblicherà gli annunci più performanti sul tuo sito da reti diverse. Insomma, parlando di Ezoic VS AdSense, devo dire che Ezoic funziona decisamente meglio.

Se stai usando AdSense nel tuo sito web, ti consiglio di provare Ezoic in contemporanea, in modo da avere una idea del suo potenziale.

Ezoic VS Media.net

Media.net è una delle migliori alternative ad Ezoic in quanto è il principale fornitore di annunci per Bing e Yahoo. Ezoic però è partner Google, mentre Media.net non lo è.

Già solo questo dettaglio gli permette di posizionarsi sul gradino più alto del podio. Ezoic garantisce guadagni più elevati di Media.net. Insomma, Ezoic VS Media.net? Ancora una volta Ezoic ha la meglio.

Se stai usando Media.net è probabilmente a via del suo nome, molto influente nel campo.

Ti consiglio tuttavia di provare qualcosa di nuovo, magari in parallelo, in quanto il CPM offerto da Ezoic è decisamente migliore e più conveniente per alcuni mercati, incluso quello Italiano.

Ezoic VS PropellerAds

PropellerAds è conosciuto per fornire le migliori opzione di selezione di unità pubblicitarie per editori e blogger. Si tratta di uno dei più antichi siti che offrono questo prodotto.

Perfetto se sei alle prime armi e hai poco traffico sul blog. Offre una buna selezione di metodi, con un pagamento minimo di soli 5€. Paragonato a Ezoic è anch’esso efficiente, soprattutto per chi è all’inizio. L’unico contro è che le sue pubblicità popunder possono interferire con il tuo pubblico.

Per chiudere il discorso, Ezoic VS PropellerAds? Ezoic vince a mani basse.

Se stai usando PropellerAds e i popunders non sono quello di cui hai strettamente bisogno nel tuo sito, ti consiglio di provare Ezoic per sperimentare un nuovo metodo di guadagno.

Ezoic VS Infolinks

Infolinks è una rete pubblicitaria per grandi e piccole imprese. Perfetto anche per chi ha iniziato da poco in questo ambito e non ha esperienza.

È un’ottima alternativa ad Ezoic e ti consente di ricevere i tuoi pagamenti tramite bonifico bancario. Unico contro: il loro pagamento minimo è di 50€. Funziona bene con i siti di notizie; per quanto mi riguarda però, nella sfida Ezoic VS Infolinks, vince Ezoic.

Infolinks è stato per molto tempo uno dei migliori metodi di guadagno in Italia.

I tempi però sono cambiati e i broker di pubblicità si sono evoluti con il tempo, lasciando Infolinks un pò indietro. Per questo ti consiglio di sperimentare le innovative funzioni di Ezoic.

Ecco i guadagni con Ezoic. Nello screenshot ci sono alcuni guadagni fatti con Ezoic nei mesi di Settembre e Ottobre.
Questo screenshot è del conto Ezoic collegato al sito Corrector.co – Riproduzione riservata.

Conclusione su Ezoic

Penso che Ezoic sia sempre e comunque la soluzione migliore per monetizzare una pagina web. Ezoic ad oggi è la soluzione più semplice da utilizzare, ma anche la più performante.

I guadagni che offre sono notevoli e reali, inoltre, dà la possibilità di scegliere tra diversi piani che ben si adattano a tutte le possibili esigenze.

Mi sono sempre trovato bene con il servizio clienti di Ezoic, il quale risponde rapidamente e risolve i problemi in tempistiche record.

Avere una persona che si occupa delle tue piattaforme e ti consiglia il modo migliore per aumentare le tue entrate è molto piacevole e conveniente; in questo modo, aumentare il proprio guadagno è diventato un lavoro di squadra.

Con il piano premium di Ezoic, avrai anche una sessione privata al mese con un consulente di Ezoic, il quale ti consiglierà un piano di sviluppo del tuo sito, in modo da migliorarne il guadagno.

Detto questo, se vuoi aumentare i tuoi guadagni fino al 250% in più, registra un conto oggi stesso.

Cos’è Ezoic e come funziona?

Ezoic è una piattaforma che sfrutta la potenza dell’intelligenza artificiale per offrire la miglior esperienza pubblicitaria agli utenti del tuo sito. Essendo partner di Google, i vantaggi sono notevoli. Basta collegare l’account Ezoic al tuo sito per cominciare a guadagnare.

Usare Ezoic è totalmente gratuito?

Sì, il piano standard e quello Enterprise sono totalmente gratuiti. Esiste poi un piano Premium, con diverse opzioni, a pagamento, a cui si può accedere solo su invito e un’opzione “Velocizza il tuo sito” i cui prezzi variano.

Ezoic è un metodo di monetizzazione sicuro?

Assolutamente sì! È partner certificato Google, inoltre ha vinto numerosi premi ed ottenuto diverse certificazioni per il suo lavoro.

Quanto posso guadagnare con Ezoic?

Ho provato Ezoic per diverso tempo. A confronto dei metodi tradizionali, come AdSense e Media.net, sono riuscito ad aumentare il mio guadagno del 250% con lo stesso ammontare di traffico web. Sicuramente è molto conveniente.

Ezoic è disponibile in Italia?

Si. Ezoic non è disponibile in lingua Italiana ma potrai comunque iscriverti se lavori in Italia o nel mercato Italiano. Hanno, inoltre, un membro del loro team che si occupa dei publisher Italiani e parla perfettamente la nostra lingua. Ha ottime tariffe e consente di monetizzare il traffico proveniente dall’Italia con guadagni fino a 3X superiori a Google AdSense.

Giuseppe Faraone

Da anni mi occupo della gestione di pagine web, incluso SEO, monetizzazione e PPC. Quello che ho imparato durante i miei anni di esperienza in questo settore è che generare traffico è solamente il primo passo verso un concreto guadagno online. Ci sono decine di modi per aumentare il proprio ROI e successo in rete, per questo, con MTW (monetize the web) andrò a recensire tutte le risorse a disposizione su internet per monetizzare il proprio traffico.